TRIANGOLI CON RIPIENO AL BOLLITO AROMATIZZATI AL TARTUFO

edf

Ripensando al grande successo che questi triangoli al tartufo hanno riscosso sia tra i miei commensali che in tv ho pensato di riportarvi la ricetta passo per passo cossichè possiate anche voi riproporla per i vostri amici o i vostri parenti. A mio avviso, e gusto, vengono molto più saporiti e profumati usando un buon tartufo bianco di satgione, ora però che siamo in una stagione più particolare troverete ottimi questi triangoli preparati anche con del buon tartufo nero.
Lì spetta solo a voi scegliere. Un mio consiglio, provateli in entrambi i modi così poi mi saprete dire cosa preferite abbinare al carne del bollito, che magari vi avanza in questi giorni in cui preparate un buon brodo per una zuppa o per dei tortellini.

INGREDIENTI
Per la sfoglia:
200 g FARINA DA SFOGLIA
2 UOVA GRANDI

Per il pieno:
150 g CARNE MI MANZO DA BOLLITO
15/20 g TARTUFO BIANCO
50 g MASCARPONE
30 g PROSCIUTTO CRUDO DOLCE
2 CUCCHIAI DI PARMIGIANO
1 TUORLO
SALE PEPE

Per il condimento:
BURRO
20 g TARTUFO BIANCO
PARMIGIANO

PROCEDIMENTO
Preparate la sfoglia impastando le uova con la farina. Fatela riposare per 30 minuti coperta da pellicola trasparente.
Tirate la sfoglia non troppo sottile e ricavate tanti qudratoni di almeno 6/7 cm per lato.
Preparate la farcia passando al tritacarne la carne da bollito, il prosciutto crudo e il tartufo.
Raccogliete il tutto in una scodella ed aggiungete il mascarpone, il tuorlo dell’uovo, il parmigiano e mescolate con cura. Insaporite con sale e pepe nero.
Riempite i quadratoni con una parte del pieno al tartufo, chiudeteli a triangoli e con i rebbi della forchetta sigillate bene i bordi.
Cuocete i triangoli nel brodo buono che avete fatto precedentemente con il manzo e scolateli al dente.
Fateli saltare nel burro fuso nel quale avrete messo una parte del tartufo bianco tagliato a listarelle con l’apposito utensile. Amalgamate con qualche cucchiaio di parmigiano e fate ben mantecare.
Sporzionate i triangoli nei piatti e ricopriteli con una cascata di fette di tartufo bianco tagliato al momento.