Cannelloni al forno ai funghi

Cari lettori e care lettrici è tempo di funghi, e per chi volesse portare il profumo del bosco in tavola, i sapori e i colori dell’autunno questa è una ricetta perfetta.

Quello che però serve, indispensabile, è la sfoglia al mattarello, se no non gli daremo i giusti e meritati onori.

Come dico sempre fare le paste al forno è lungo e brigoso, ma poi ci guadagni in velocità dopo, sono una manna. anche da preparare qualche giorno prima e al momento del bisogno si cuociono in neanche un’ora.

Buon appetito…

Per la sfoglia: per 5-6 persone

3 UOVA GRANDI INTERE

300 g FARINA

 20130927_182314

 

 

 

 

 

Per la farcia:

400 g RICOTTA FRESCA (pecora o vaccina)

500 g FUNGHI MISTI (con porcini)

150 g MASCARPONE

150 g EMMENTAL

70 g PARMIGIANO GRATTUGIATO

1 UOVO INTERO

1 SPICCHIO D’AGLIO

1/2 CIPOLLA BIONDA (50 – 60 g)

1/2 CUC. io DI STRUTTO

OLIO OLIVA

q. b. SALE – PEPE – NOCE MOSCATA – PREZZEMOLO

20130927_182521

Preparare una sfoglia impastando tra loro 3 uova con 300 g di farina. Stendere una sfoglia omogenea, di medio spessore e ricavare tanti quadratoni di ca. 10-12 cm per lato.

Lessarli in acqua salata e scolarli all’interno di una scodella ampia con acqua fredda (se dovesse occorrere potete aggiungere del ghiaccio) e una manciata di sale grosso per non perdere la cottura e la sapidità della sfoglia.

In un’altra terrina mescolare assieme la ricotta con il mascarpone e l’uovo intero, aggiungere i funghi precedentemente cotti, facendo imbiondire la cipolla e l’aglio in un pò di olio e mezzo cucchiaio di strutto. Farli cuocere dolcemente, per ca 30 min, con un pò di sale grosso. Ca 5 minuti dalla fine della cottura aggiungere un pò di vino bianco e una manciata di prezzemolo.

Per i funghi, se si trattano di funghi freschi assicurarsi che siano ben lavati e privati di ogni granello di sabbia o terra dopo di che tagliarli a pezzetti, se si tratta invece di funghi surgelati aggiungerli direttamente al fondo di cottura di cipolla e aglio.

20130927_174543

Una volta intiepiditi aggiungere al composto di ricotta e funghi l’emmental (100 g) e il parmigiano. Mescolare con cura per fare amalgamare bene gli ingredienti.

Su di un piano di lavoro stendere i quadratoni di sfoglia precotti, asciugarli con un burazzo o uno strofinaccio.

Adagiare su di ogni quadrato il ripieno (all’incirca un cucchiaio e mezzo), stenderlo con cura e arrotolare su stesso il cannellone.

Riporli in una teglia imburrata lasciando un pò di spazio tra un cannolo e l’altro, spolverare sopra il restante emmental e ricoprire con ca mezzo litro di balsamella aromatizzata alla noce moscata.

Spolverare con parmigiano grattugiato e qualche ciuffo di burro; riporre in forno per ca 30-40 min fino a completa doratura.