3 ricette per una cena romantica

cena-romantica

Cucinare suppone una testa leggera, uno spirito generoso e un cuore largo diceva Gauguin …

E cosa c’è di più bello e romantico che cucinare per la persona che amiamo?

Si sa, i piatti più buoni riescono meglio quando li prepariamo con amore e tanta cura pen- sando alla nostra dolce metà.

Allora perché non organizzare una cena romantica per la nostra “lei”?

Che sia per festeggiare in intimità il vostro anniversario o per stupire la ragazza che vi piace e conquistarla, poco importa … cucinare è un gesto d’amore ed è il modo più romantico per dimostrarlo!

Ho pensato, allora, di condividere con voi 3 ricette per aiutarvi a stupire la vostra “lei”!

CROSTINI DI PANE NERO FATTO IN CASA AL SALMONE AFFUMICATO

INGREDIENTI PER IL PANE NERO:

500 g di farina di segale

350/400 ml di acqua

mezzo cucchiaino di sale

10 g di lievito di birra fresco

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO:

200 g di salmone affumicato

250 g di formaggio fresco

scorza di 1 limone

pepe rosa q.b.

finocchietto q.b.

PROCEDIMENTO:

Far sciogliere il lievito di birra in 100 ml di acqua. In una ciotola aggiungere la farina, il sale e versate l’acqua con il lievito sciolto e iniziate ad impastare.

Aggiungere man mano altra acqua continuando sempre ad impastare fino a che l’impasto sia omogeneo o un po’ appiccicoso.

Infarinare il piano lavoro con la farina di semola, rovesciare l’impasto e con l’aiuto di altra farina lavoratelo un po’.

Rivestire con carta forno uno stampo da plum cake e adagiare il panetto. Fatelo lievitare per alcune ore sino al raddoppio in un luogo tiepido.

Cuocere in forno preriscaldato a 250°C, dopo 5 minuti portare il forno a 170°C e continuare la cottura per circa 30 minuti.

Una volta cotto e raffreddato, tagliate il pane a fette e con un bicchiere o meglio ancora se avete un coppa pasta formate dei dischi. Metteteli in forno sotto al grill alla massima potenza e fateli dorare bene su entrambi i lati.

In una ciotola unite il formaggio fresco al finocchietto e alla scorza di limone grattugiata e con delle fruste elettriche, ma va bene anche la classica frusta a mano, ottenete una crema liscia e omogenea.

Una volta sfornati i dischi di pane mettete un po’ di crema di formaggio sui crostini di pane nero tiepidi. Arrotolate le fettine di salmone affumicato e adagiatele sul formaggio. decorate con un po’ di pepe rosa, finocchietto fresco e la scorza di limone grattugiata a piacere.

TAGLIATELLE ZUCCHINE, GAMBERI E BOTTARGA

INGREDIENTI:

250 gr di tagliatelle fatte in casa

150 gr. gamberi

2 zucchine

4 cucchiaini di bottarga

1 scorza di limone

1 spicchio di aglio

mezzo bicchiere di vino bianco prezzemolo q.b.

sale q.b.

pepe q.b.

olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Mondate, lavate le zucchine e tagliatele a rondelle. Sgusciate i gamberetti togliendo la testa ed eliminate il budello (quella riga nera che si trova sul “dorso” del gamberetto). Lavate il prezzemolo, tenete da parte qualche ciuffo e tritate finemente il resto.

In una padella fate rosolare lo spicchio di aglio con qualche cucchiaio di olio e unite i gam- beri e sfumate con metà del vino bianco.

Aggiungete le zucchine, mescolate e fate rosolare per qualche minuto.
Bagnate con il vino rimasto e proseguite la cottura per circa 8 minuti. Aggiustate di sale e di pepe, unite il prezzemolo tritato, la scorza di limone e fate saltare.

Proseguite la cottura a fuoco moderato sino a quando le zucchine saranno tenere.

Cuocete le tagliatelle in acqua salata e una volta pronte, scolatele nella padella con il sugo e fate saltare.

Aggiungete 2 cucchiaini di bottarga, un filo di olio e amalgamate il tutto e servite!

SACCOTTINI DI PASTA SFOGLIA, MELE E CREMA PASTICCERA

INGREDIENTI:

due rotoli di pasta sfoglia

crema pasticciera

500 gr. di mele

zucchero a velo q.b.

INGREDIENTI PER LA CREMA:

4 tuorli d’uovo

50 g di farina 00

130 g di zucchero

1 bustina di vanillina

1/2 litro di latte

2-3 pezzi di scorza di limone
PROCEDIMENTO:
Iniziate con la crema!
Sbattere i tuorli con lo zucchero e la vanillina fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere la farina setacciata e il latte, precedentemente portato a bollore, e poco a poco, sempre continuando a mescolare per non formare grumi.

Aggiungete le scorze del limone e mettere sul fuoco a calore medio.

Continuando a mescolare, portare la crema alla densità desiderata e quando, all’assaggio, non saprà più di farina spegnere il fuoco e lasciatela raffreddare.

Lavate le mele, sbucciatele e riducetele a dadini e metteteli in un pentolino con un cucchiaio di zucchero. Coprite e lasciarle cuocere a fuoco basso, mescolandole spesso fino a che le mele non saranno diventate morbide.
Lasciatele scolare e quando le mele saranno raffreddate unitele alla crema pasticciera e mescolate.

Stendere i rotoli di pasta sfoglia e tagliarli a strisce di circa 5 cm, coprire la metà di ogni striscia con un po’ di crema con le mele, e chiudete con la parte vuota e sigillare bene i bordi.

Adagiare i saccottini su una placca da forno o una su una teglia ricoperta con un foglio di carta forno, bucherellare la superficie con la forchetta e cospargere con un pochino di zucchero semolato.

Infornare in forno già caldo a 180°C per circa 20 minuti, fino a quando saranno belli dorati! Una volta freddi spolverizzate con lo zucchero a velo e serviteli!
Et voilà … ecco il vostro menù!

Adesso non resta che aprire una bottiglia di buon vino, qualche candela per rendere l’atmosfera più romantica e un po’ di musica che non guasta mai … vedrete che la stupirete e la farete felice!