CORONA DI TORTELLI AGLI ASPARAGI E MAGGIORANA

Questa corona di tortelli l’ho ideata proprio per questo periodo dell’anno, tempo di primavera, di sole, di aria fresca e soprattutto di asparagi.
Da realizzare è molto semplice, basta unire tra di loro 3 o quattro tortelloni e il gioco è fatto e la peculiarità di questo piatto è la farcia: un morbido ripieno di patate insaporito da della mortadella e il tutto condito con questo meraviglioso ortaggio di stagione: l’asparago.

Per la sfoglia:
3 UOVA
300 g FARINA PER SFOGLIA

Per il ripieno:
300 g PATATE LESSATE
150 g MORTADELLA TRITATA
100 g PARMIGIANO
1 UOVO
SALE E NOCE MOSCATA

Per il condimento:
500 g ASPARAGI VERDI LESSATI
1 CIPOLLA BIONDA
1 SPICCHIO D’AGLIO
UNA NOCE DI BURRO
OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA
SALE GROSSO
NOCE MOSCATA
MAGGIORANA

PROCEDIMENTO:
Preparare la sfoglia impastando assieme le uova con la farina sino a formare un impasto liscio ed omogeneo.
Tirate una sfoglia non troppo sottile col mattarello. Dividetela in tante strisce larghe 5/6 cm e ricavate poi tanti quadrati omogenei.
Dopo aver lessato le patate, con la buccia mi raccomando, in abbondante acqua salata, schiacciatele con lo schiacciapatate e raccogliete la purea in una terrina capiente.
Aggiungete l’uovo e la mortadella tritata fine. Amalgamate il tutto ed insaporite col parmigiano, sale e noce moscata.
Su di ogni quadrato di sfoglia andate ad adagiare un po’ di pieno con l’ausilio di un cucchiaio o di un sac-à-poche. Chiudetele a triangoli, ripiegando i bordi, come vedete in foto, formando una bella pancia nel mezzo del tortello. Unite tre tortelli uno all’altro formando una triade in maniera tale che ogni lembo del tortello sia unito all’altro.
Posizionate ogni corona di tortelli su di un vassoio o su una rete per pasta fresca facendo attenzione che non si aprano.
Prendete gli asparagi e, dopo averli mondati e puliti, lessateli interi in abbondante acqua salata per ca 5 minuti a seconda della grandezza. Una volta cotti, devono comunque restare al dente, passateli in acqua fredda per bloccarne la cottura e per fissare la clorofilla.
Tagliateli a tocchetti lasciando la punta bella lunga.
Soffriggete la cipolla con l’aglio, tritati fini, assieme all’olio e al burro. Una volta imbiondito aggiungete gli asparagi e fateli cuocere con un pizzico di sale e noce moscata. Quando saranno quasi pronti aggiungete un trito abbondante di maggiorana che darà freschezza al vostro piatto.
Cuocete la corona di tortelli in acqua salata, pochi per volta per non romperli. Scolateli al dente facendo attenzione a non romperli, saltateli nella salsa di asparagi con del parmigiano. serviteli caldi con il letto di asparagi.