Crostata con crema di ricotta e frutti di bosco

Il profumo dei frutti di bosco, lasciati a macerare con limone e vino bianco, si sposano con la dolcezza e la cremosità della ricotta. Una variante alla cheese cake arricchita da una camicia di frolla croccante e friabile.

INGREDIENTI per una tortiera da 26 cm di diametro

Per la frolla:

200 g FARINA

80 g BURRO

80 g ZUCCHERO

1 UOVO INTERO

MEZZA SCORZA DI LIMONE

1 CUCCHIAINO DI DOSE (LIEVITO PER DOLCI)

SALE q. b.

Per la crema di ricotta:

250 g RICOTTA

250 g MASCARPONE

100 G ROBIOLA

4 UOVA GRANDI

150 g ZUCCHERO

SCORZA DI MEZZO LIMONE GRATTUGIATA

Per la gelatina ai frutti di bosco:

350/400 g FRUTTI DI BOSCO

3 CUCCHIAI DI ZUCCHERO

SUGO DI MEZZO LIMONE

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

1 BUSTINA DI GELATINA PER TORTA DI FRUTTA

IMG_20160117_210255-Copia

PROCEDIMENTO:

Su di una spianatoia mettete la farina assieme allo zucchero, il pizzico di sale e la dose di lievito. Amalgamate e, con il burro, formate tante grosse briciole. Aggiungete la scorza di limone e l’uovo, mescolate ben bene e formate una palla compatta e liscia senza lavorarla troppo a lungo.

Stendete la palla di frolla tra due fogli di carta da forno, facendoci scivolare sopra il mattarello. Foderate la tortiera da 26 cm di diametro con la frolla e il foglio di carta sottostante.

Montate le 4 uova intere con lo zucchero formando una bella spuma soffice e densa. Aggiungete la scorza di limone e, senza smontare il composto, amalgamate la ricotta, il mascarpone e la robiola con le uova montate. Mettete il composto all’interno della base della frolla appena fatta. Rincalzate i bordi, livellate la crema di ricotta e mettete la crostata in forno a 160/170°C per ca 40 minuti, attenzione che non si inscurisca troppo la superficie. Quando sarà cotta toglietela da forno e fatela freddare.

Prendete i frutti di bosco, freschi o surgelati, irrorateli con il vino bianco fermo e il succo del limone. Aggiungete lo zucchero e fate macerare per una buona oretta. Se occorresse aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Una volta macerati scolateli dal sugo. Posizionate i frutti di bosco sulla torta e, con il sugo avanzato, fate la gelatina seguendo la ricetta della busta ( di solito occorrono 250 g di liquido per bustina).

Irrorate la superficie con la gelatina e mettete subito in frigorifero. Una mezz’ora prima di servirla fatela stemperare a temperatura ambiente. Potrete servirla con un po’ di panna o con una buona tazza di tè o caffè.