DITA DI STREGA

Ecco a voi le dita di strega. Siete pronti per passare qualche ora in cucina con i vs bambini per preparare dei dolcetti stregati per la festa più paurosa dell’anno?

Se si non dovete perdervi queste simpatiche e magiche dita di strega. Veloci da realizzare, si prestano ad ogni utilizzo e potrete colorarle come più vi piace, farle più tozze o più lunghe, più ciotte o più snelle, dovete solo divertirvi e sbizzarrirvi.

INGREDIENTI

Per i biscotti:

100 g burro
280 g farina “00”
100 g zucchero a velo
1 Uovo
1 bustina di vanillina
Sale q. b.
Un pizzico di lievito per dolci


Per decorare:
22/25 mandorle intere pelate
Marmellata q.b.

Paurose dita di strega 🧙‍♀️

PREPARAZIONE

In una ciotola capiente ponete la farina, il burro freddo tagliato a pezzetti, l’uovo, lo zucchero al velo, la vanillina, il sale e il lievito; impastate gli ingredienti fino ad ottenere una palla liscia e omogenea.


Ottenuto l’impasto per i biscotti, formate un salsicciotto, dividetelo in pezzetti del peso di circa 25 gr l’uno, fino ad ottenere circa 20 palline. Lavorate ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10-12 cm.


Sagomate le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigatele poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia. Sull’estremità delle dita, adagiatevi una mandorla spellata, pressandola leggermente: sarà la ns unghia; adagiate le dita delle streghe su di una teglia con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra.

Cuocete i biscotti a 170° per ca 20 min, lasciate raffreddare le dita di strega. Fissate le eventuali unghie staccate con della marmalleta, intingendo la parte della mandorla che poggiava sul biscotto nella marmellata e quindi riposizionandola sul biscotto. Lasciatele asciugare e le dita della strega saranno pronte per essere divorate, volendo potreste anche servirle con una ganache al cioccolato bianco o nero, sono divine.