INVOLTINI DI VERZA IN UMIDO

La verza è uno di quegli ortaggi che fa molto bene al nostro organismo. Ricco in antiossidanti, vitamine e sali minerali è adatto per ogni tipo di dieta. Non è però apprezzato da tutti, soprattutto dai più piccoli. Ho trovato il metodo per farlo mangiare anche ai vostri figli o anche per chi avesse un palato più esigente. Sono riuscito ad “ingargamellare”, come diciamo qui a Bologna, anche i miei nipoti che di broccoletti e verze di solito non ne mangiano. Provatela anche voi questa versione con un ripieno davvero sfizioso e ricco.

IMG_20160411_092332

INGREDIENTI:

9 foglie di verza

400 g macinato di mucca

2 fette di pane raffermo

1 uovo

1 bicchiere di latte fresco intero

50 g parmigiano reggiano

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 mozzarella

sale fino e noce moscata

per la salsa:

500 ml passata di pomidoro

1 cipolla bionda

1 spicchio d’aglio

3 cucchiai di marsala

sale grosso

1 cucchiaino di zucchero

1 noce di burro

PROCEDIMENTO

Prendete le foglie più interne, quelle chiare, della verza. Staccatene una alla volta. Lavatele e fatele cuocere in acqua salata per qualche minuto. Una volta pronte fatele freddare in acqua ed asciugatele per bene.

In una terrina mettete le fette di pane raffermo a rinvenire col latte. Strizzatele poi dal latte in eccesso, aggiungete il macinato di mucca ed impastatelo con un uovo, il parmigiano, la noce moscata, il sale, il prezzemolo e l’aglio tritato fino. Insaporitelo ben bene.

20160209_191807

Dividete l’impasto di carne in 9 polpette belle grandi che metterete sulle foglie di verza cotte. Allargate il ripieno ed inserite in ogni polpetta un tocchetto di mozzarella. Avvolgete poi le polpette nella foglia di verza e formate degli involtini.

20160209_194537

In un tegame mettete il burro a sciogliere con l’aglio e la cipolla tritati. Fateli imbiondire, aggiungete gli involtini e fateli scaldare. Irrorateli con del marsala e, una volta evaporato l’alcool, coprite gli involtini con la passata di pomidoro e un pò di acqua. Insaporite con qualche granello di sale grosso e un pizzichino di zucchero.

20160209_204346

Mettete un coperchio sul tegame e fate cuocere a fuoco dolce per almeno 40 minuti. Girate gli involtini di tanto in tanto per evitare che si brucino. Una volta addensato il sughetto servite gli involtini con polenta o un buon purè.