La torta di kevin

Oggi vi propongo una variante alla torta di mele, dedicata questa volta a Kevin sia per il colore dell’impasto che per la consistenza. Ricorda un po’ la carnagione e i capelli di mio nipote.

 

INGREDIENTI: (tortiera rettangolare da forno o tortiera da 28 cm di diametro)20130923_184022

150 gr FARINA

150 gr ZUCCHERO

4 UOVA

1 PIZZICO di SALE

SCORZA di 1/2 LIMONE

1 PIZZICHINO DI NOCE MOSCATA

4-5 MELE GOLDEN (500 g)

1 TAZZA DI PANNA

20130923_185036

PROCEDIMENTO:

Far sbattere a crema le uova intere con lo zucchero semolato (ca. 15 min) fino a che non sarà bello spumoso e senza grumi di zucchero.

Aggiungere la scorza del limone grattugiata, il pizzico di sale e la noce moscata (non dovete esagerare giusta un’idea che gli dia quel tocco in più) mescolando con cura senza far smontare il composto.

Setacciarvi all’interno la farina, mescolando dal basso verso l’alto senza smontare, con movimenti delicati e regolari.

Riporre il composto così ottenuto all’interno di una tortiera (da giambella col buco) a cerniera ben imburrata ed infarinata.

Prendere 4-5 mele, sbucciarle, togliere il torsolo e tagliarle a fette per il senso della lunghezza, non devono essere troppo fini ma un pò larghe, in maniera che ogni fetta abbia almeno due pezzi di mela al suo interno.

Disporre le fette di mele nella teglia, affiancandone una all’altra facendole ben aderire all’impasto (per metà stanno sotto l’impasto e per l’altra metà fuoriescono).

Mettere in forno a cuocere per 35 min. a 170-180° C, controllare la cottura solo quando si è verso la fine dei 20 min., non prima.

Servire tiepida accompagnata con una spolverata di zucchero a velo o con un po’ di crema a fianco. Ottima per colazioni o merende con il the.

20130923_191632