POLLO ALLA BIRRA CON CIPOLLINE E PEPERONI

Ecco qui per voi la ricetta che stregato i vostri palati nell’ultima puntata di Detto Fatto un pollo alla birra aromatizzato con le erbe aromatiche ed arricchito con le cipolline e i peperoni. Sentirete quanto sia morbido, gustoso e facile da preparare.
Tempo di realizzazione un’oretta ca (con la marinatura), tempo di cottura 45 minuti ca (a seconda del pollo che troverete, quelli belli ruspanti anche un’ora buona), tempo di godimento: infinito ed indimenticabile.

INGREDIENTI
1 POLLO INTERO
300 ml BIRRA CHIARA
2 PEPERONE GIALLO
2 PEPEPRONE ROSSO
250 g CIPOLLINE BORRETTANE
SALVIA, ALLORO, AGLIO E ROSMARINO
OLIO EVO

nfd

PROCEDIMENTO
Prendete il pollo e dividetelo in parti uguali, dovrete ottenere coscia, sovracoscia, ali e petto di pollo diviso in quarti o in sei parti.
Prendete una manciata ci erbe fresche e tritatele con un po’ di sale grosso e uno spicchio di aglio.
Insaporite la carne del pollo con il trito aromatico, mettetelo poi a riposare un una scodella, irrorandolo con un filo di olio, per almeno 30 minuti.
Mettete a scaldare in un tegame dell’olio con un cucchiaio di strutto, appena caldo aggiungete il pollo e fatelo per resolare.
Nel mentre pulite i peperoni e le cipolline, tagliate i peperoni a pezzi abbastanza grandi e lasciate le cipolline intere o tutt’al più divise a metà.
Sfumate il pollo con la birra, appena evaporato l’alcool aggiungete le verdure, coprire e fate cuocere a fiamma media per ca 45 minuti.
Aggiungete del brodo se o corresse.
Servire il pollo accompagnato con le verdure e la salsina di accompagnamento.