TONDINI DI RICOTTA E LIMONE CON SALSA ALLE VONGOLE E SCALOGNO DI ROMAGNA

Abbinare il pesce ad una pasta ripiena non è sempre facile ed immediato così ho pensato ad un primo piatto che mettesse in risalto la delicatezza delle vongole con la frescheza della scorza del limone e dello scalogno di Romagna ed ecco che nascono i miei tondini alle vongole.
Un piatto fresco, colorato e di grande effetto. Quindi non vi resta che provarlo, ed ovviamente fatemi sapere come vi sono sembrati.

Per la sfoglia verde
300 g farina da sfoglia
2 uova
70 g spinaci lessati

Per il pieno
300 g ricotta di pecora
50 g parmigiano
Scorza di mezzo limone grattugiato
Pepe/ noce moscata q. b.
Sale q. b.

Per la salsa
700 g vongole veraci
2 scalogni di Romagna
Aglio fresco
Prezzemolo fresco tritato
Olio evo

PROCEDIMENTO
Preparate la sfoglia verde impastando le uova con la farina e gli spinaci tritati.
Lavorate bene il composto per 5 minuti, copritelo con la pellicola e poi fatelo riposare almeno 30 minuti, se doveste preferire potreste metterlo in frigorifero, dopo di che tiratelo.

Preparate il pieno mescolando assieme la ricotta con il parmigiano, insaporite con sale, noce moscata e pepe e aromatizzate col limone, quindi fatelo riposare per almeno 30 minuti.

Tirate una sfoglia bella sottile col mattarello e farcitene metà con la crema di ricotta e limone, con l’altra metà ricopritela e con lo stampo per tondini ottenete tanti piccoli cerchi.
Cuoceteli in abbondante acqua salata.

Prendete le vongole e fatele ben spurgare dalla sabbia in acqua fredda e sale grosso, facendo ripetuti lavaggi, quindi tenetele da parte.
In secondo luogo tagliate lo scalogno a rondelle e fatelo appassire in un tegame con dell’olio.
In un altro tegame fate aprire le vongole con olio, prezzemolo e aglio tritato, dopo di che, una volte pronte sgusciatene almeno 3/4 e le restanti tenetele intere.

Nel tegame con lo scalogno appassito aggiungete le vongole cotte con un po’ del sugo di cottura, saltateci dentro i tondini al tende e fate mantecare.
Servite subito con del prezzemolo fresco e la crema di vongole.