Torta coperta con pinoli ed amarene

Un dolce raffinato che racchiude il sapore di casa e la cucina della nonna. Dai sapori freschi ed avvolgenti, come quelli del limone e dell’amarena, arricchiti dal gusto deciso dei pinoli. Non solo la mangeranno i grandi di casa ma vedrete che anche i più piccoli l’apprezzeranno. ve la consiglio di servirla appena tiepida, quando la crema è ancora morbida.

INGREDIENTI:

Per la frolla (tortiera da 16 fette):

300 g FARINA

120 g BURRO

120 g ZUCCHERO

1 UOVO INTERO

1 TUORLO

SCORZA DI MEZZO LIMONE GRATTUGIATA

SALE UN PIZZICO

1 CUCC.INO DI DOSE

20140716_121247

Per la crema:

750 ml LATTE INTERO

75 g FARINA

120 g ZUCCHERO

SCORZA DI MEZZO LIMONE GRATTUGIATO

2 UOVA INTERE

1 TUORLO

Per la farcia:

50 g PINOLI

50 g MANDORLE TRITATE

16 AMARENE SCIROPPATE ( o poco di più a seconda dei gusti)

PROCDIMENTO:

Per fare la frolla prendete la farina e lo zucchero. Mescolateli assieme e create, su di un piano di lavoro, una fontana. Aggiungete il pizzico di sale, la scorza del limone e la dose. Amalgamate poi col burro riducendolo a grosse briciole. Aggiungete le uova e formate un impasto omogeneo senza impastarlo troppo per non far sciogliere il burro. Dividetelo poi in due parti una di 2/3 e l’altra di 1/3.

20130927_170448

Prendete la palla di frolla da 2/3 e tiratela tra due fogli di carta forno con un po’ di farina. Mettete la frolla appena tirata all’interno di una tortiera da 16 porzioni. Cospargete il fondo della frolla con 25 g di pinoli e 25 g di mandorle tritate grossolanamente.

20131117_071226

Fate scaldare il latte con la scorza di limone grattugiata. In una terrina mescolate la farina con lo zucchero. Aggiungete le due uova e sbattete con una frusta a mano. Aggiungete il latte caldo e fate bollire per ca. 1 minuto a fiamma media sino a che non si sarà addensata la crema. Fate poi intiepidire la crema lontano dal fuoco.

Mettete la crema nella tortiera e livellatela con un cucchiaio. Inserite le amarene, scolate dal loro sciroppo. Ricoprite con i pinoli rimasti, le mandorle e con qualche cucchiaio di sciroppo di amarene.

20150301_084446

Tirate l’altra parte della pasta frolla rimasta con un po’ di farina. Non fatela troppo fina e cercate di mantenerla rotonda. Prendete la frolla stesa e adagiatela con cura sulla torta in maniera che faccia da coperchio. Rincalzate i bordi sigillando bene la torta.

Infornatela a 170°C per ca 40 – 45 min. Una volta pronta fatela intiepidire e servitela spolveratela di zucchero a velo.

IMG_20150301_171653