Torta di nutella, ricotta e pinoli

Questa torta mi ricorda tanto la mia infanzia quando, a casa di mia nonna, si facevano sempre delle mega merende a base di nutella, dolcetti, pane e mortadella, frutta e tè al limone o mandarino. Mia nonna era un drago in cucina. Questa ricetta racchiude un pò quei sapori di festa e di casa. Se qualcuno la volesse fare più leggera potrebbe togliere la nutella e farcirla solo con la crema di ricotta e pinoli.

INGREDIENTI

Per la frolla:

300 g FARINA “00”

130 g ZUCCHERO

130 g BURRO

1 UOVO

1 TUORLO

SALE FINO

SCORZA DI MEZZO LIMONE GRATTUGIATA

UN CUCCHIAINO DI DOSE (lievito per dolci)

 

Per la farcia:

300 g NUTELLA

200 g RICOTTA DI PECORA

150 g MASCARPONE

2 UOVA

2/3 CUCCHIAI DI ZUCCHERO

SCORZA DI MEZZO LIMONE GRATTUGIATA

2 CUCCHIAI DI PINOLI

2016-01-15 15.45.23

PROCEDIMENTO:

Prendete la farina e lo zucchero e miscelateli assieme con sale fino, dose e scorza di limone grattugiata. Aggiungete il burro e impastatelo assieme formando tante grosse briciolone. Aggiungete poi le uova e ottenete un impasto omogeneo senza lavorarlo troppo per evitare che si stracci. Dividetelo poi in due palline una di 2/3 che servirà per la torta e una da 1/3 che servirà per fare da coperchio. Non occorre farla riposare in frigorifero.

Tra due fogli di carta da forno stendete i 2/3 della frolla con un pò di farina. Cercate di non farla troppo fina. Prendete la tortiera a cerniera e inserite la frolla tirata, con già la sua carta sotto, e modellatela facendola aderire bene allo stampo.

Spalmate sul fondo della frolla una buona parte della vostra nutella, ca 200 g, evitando di rompere il fondo. Dovrete ottenere uno strato omogeneo.

20160110_093823

In una terrina mettete la ricotta con lo zucchero, il mascarpone e la scorza del limone (a seconda che lo vogliate più o meno dolce aggiungete un altro cucchiaio di zucchero, io consiglierei di non abbondare troppo). Con una frusta a mano amalgamate gli ingredienti, ottenete una crema che poi andrete a compattare con le uova.

Mettete la crema sopra lo strato di nutella, livellatelo, con un cucchiaio poi mettete tanti piccoli ciuffetti di nutella e i pinoli sparsi qua e là.

20160110_100136

Tirate l’altra parte di frolla tenuta da parte, non fatela troppo fina, mettetela sopra a mo’ di coperchio, sigillate bene i bordi. Mettete la torta a cuocere a 170°C per ca 40 minuti.

Fatela intiepidire e servitela come dessert o assieme al tè o per un buffet.

2016-01-15 15.52.02