Tortellacci ai 4 formaggi con asparagi e parmigiano

Un ottimo primo saporito, colorato e di effetto. Un’armonia di sapori, aromi e colori. Questi tipi di tortellacci ve li presento con un condimento agli asparagi ma potrete anche condirli con semplice burro e salvia o con una salsa di pomidoro e basilico. A voi la scelta.

IMG_0466    

Per la sfoglia rossa:

2 UOVA GRANDIO INTERE

300 g FARINA

60 g CONCENTRATO POMIDORO

 

Per la farcia:

200 g RICOTTA FRESCA (pecora o vaccina)

100 g FORMAGGIO EDAMER

100 g MASCARPONE

50 g GORGONZOLA

50 g STRACCHINO

70 g PARMIGIANO GRATTUGIATO

1 UOVO INTERO

q. b. SALE – PEPE – NOCE MOSCATA

Per il condimento:

250 g ASPARAGI VERDI

70 g BURRO

2/3 MANCIATE DI PARMIGIANO GRATTUGGIATO

PROCEDIMENTO

Preparate una sfoglia rossa impastando 300 g di farina con 2 uova e 60 g di concentrato di pomidoro. Quando sarà omogenea e liscia avvolgetele in un po’ di cellophane e fatela riposare almeno mezz’ora. Tirate una sfoglia di spessore non troppo fine, come per confezionare dei tortelloni.

IMG_0459220131207_124130 2

In una terrina amalgamate assieme la ricotta col mascarpone e l’uovo intero. Aggiungete il formaggio edamer tagliato a quadrettini e il gorgonzola, infine aggiungere 70 g di parmigiano grattugiato. Regolare di sale e pepe.

Prendete gli asparagi freschi, mondateli, lavateli e tagliateli a tocchetti non troppo fini. Fateli cuocere in acqua salata per pochi minuti, devono restare croccanti. Scolateli e fateli raffreddare sotto un getto di acqua fredda, manterranno il loro bel colore verde smeraldo. Tenete da parte l’acqua di cottura che vi servirà poi per dopo.

Confezionare i tortellacci aiutandovi con un sac a poche o con il cucchiaio. Chiudeteli come per i tortelloni saldando bene i bordi per non far fuoriuscire la crema interna.

20131025_104218

Cuocete i tortellacci nella stessa acqua dove avete cotto gli asparagi. Mentre stanno cuocendo scaldate una buona noce di burro in un tegame. Appena sfrigola aggiungete gli asparagi ridotti a tocchetti e fate scaldare per qualche minuto aggiustando di sale. Quando i tortellacci saranno pronti scolateli e fateli saltare nella salsa bella calda. Aggiungete due manciate di parmigiano grattugiato e, con un po’ di acqua di cottura, mantecate il tutto formando une crema densa.

Sporzionate i tortellacci su di bel piatto da centro tavola, o su di un vassoio, e serviteli belli caldi e fumanti.

TORTELLACCI ROSSI