Tortelloni di zucca e amaretti

Ah la zucca. Che buona. Ne esistono di vario tipo, colore e sapore. Ma tutte sono ottime da usare per preparare dolci, antipasti, zuppe e primi. Oggi, in particolar modo, vi svelerò il segreto per fare degli ottimi tortelloni, o tortellacci, di zucca e amaretti.

DSCN1275

INGREDIENTI: per 5 uova di sfoglia

400 g PATATE LESSATE E SBUCCIATE

400 g ZUCCA A PASTA GIALLA (o arancione)

1 UOVO INTERO

100 g PARMIGIANO GRATTUGIATO

NOCE MOSCATA – SALE

5 UOVA PER SFOGLIA

500 g FARINA DA SFOGLIA

50 g AMARETTI SBRICIOLATI GROSSOLANAMENTE

1 NOCE DI BURRO

2 CUCCHIAI DI BRANDY

FORMA PER DECORARE E MANTECARE

998558_690769614289029_1140784811_n

PROCEDIMENTO.

Una volta mondate patate e zucca, fatele cuocere sino a che non diventino morbide. Le patate in abbondante acqua salata, con la buccia mi raccomando, mentre la zucca o in forno, coperta con la stagnola, o in microonde coperta con la pellicola trasparente.

Riducete a purea le patate e la zucca, mettendoli entrambi all’interno di una terrina capiente. Aggiungete il sale, la forma (parmigiano), l’uovo e una generosa grattatina di noce moscata.

Nel frattempo preparate una sfoglia impastando 5 uova con 500 g di farina. Fatela bella soda e compatta. Una volta fatta riposare, coperta dal cellophane, tiratela SOLO col matatrello di medio spessore, non troppo fine in quanto abbiamo un ripieno umido e ricco.

Rica1455102_690769590955698_1174808830_nvate tanti quadratoni: 51450858_690769564289034_142257235_n cm per tortelloni o 8 cm per dei tortellacci.

Farciteli ben bene col ripieno di zucca. Chiudeteli bene facendo combaciare le punte e avvolgendoli intorno all’indice, aiutatevi con due dita per i tortellacci.

Cuoceteli in abbondante acqua salata.

Nel mentre che cuociono preparate il sugo. Prendete una buona e generosa noce di burro, quasi 50 – 60 gr, e fatela fondere in una padella capiente. Aggiungete gli amaretti sbriciolati grossolanamente e, dopo che avranno raccolto il burro, sfumateli con del brandy. Date fuoco all’alcool, solo se la vostra cucina è spaziosa evitando così di bruciare i mobili e di dover invitare poi a cena anche i pompieri (che ringrazierebbero).

1454833_690769517622372_323282710_n1459829_690769540955703_792384456_n

Fate saltare i tortelloni nella salsa di amaretti, spolverate con abbondante forma e servite subito caldi e fumanti.

In alternativa potete servirli anche burro e salvia, sempre con tanta forma. Sono ottimi anche così.

1467380_534693723275409_667982125_n