Tortelloni speck e rucola

 

Una ricettina facile, buona, sfiziosa da poter proporre anche ai bambini ma anche per fare belle figure con le cene tra gli amici.

Ottima in estate perché fresca e delicata, scenografica per l’autunno perché da colore al piatto, alla tavola e alle giornate un po’ uggiose e grigie come quelle di oggi.

 

INGREDIENTI per 4/5 persone:

Per la sfoglia:DSCN1275

3 UOVA

300 g FARINA

Per la farcia:

500 g RICOTTA di PECORA (o vaccina)

2 CUC. PARMIGIANO (80 – 100 g)

1 SPICCHIO D’AGLIO

1 CUC PREZZEMOLO TRITATO

q.b. SALE FINO

q. b. NOCE MOSCATA

Per la salsa:

7 FETTE di SPECK

250 – 300 ml PANNA FRESCA

2 cuc. LATTE FRESCO

1 NOCE di BURRO

1 bicchierino BRANDY

q.b. PEPE e SALE

4 manciate di RUCOLA

speck

PROCEDIMENTO :

Preparare una sfoglia non troppo sottile con 3 uova e 300 g di farina.

In una terrina mescolare la ricotta di pecora (o vaccina), aggiungere l’aglio tritato fino col prezzemolo, il parmigiano, una spolverata di noce moscata. Aggiustare di sale.

Ricavare dalla sfoglia dei quadrati di ca 5 cm di lato. Adagiare il ripieno sui quadrati con un cucchiaio o col sac a poche. Richiudere i quadrati a triangolo ed in seguito ottenere dei tortelloni.

20130422_205055Tagliare a striscioline sottili lo speck e farlo rosolare in padella con una noce di burro fusa.

Far sfumare con il brandy, aggiungervi la panna e il latte aggiustando di sale e pepe, facendo attenzione a non abbondare in quanto lo speck è già saporito di suo.

Prendere una manciata scarsa di rucola, sminuzzarla e aggiungerla alla salsa. Far cuocere il tutto per ca 15-20 min a fuoco basso sino ad ottenere una salsa cremosa ed abbastanza densa.

Al momento dell’utilizzo aggiungere ancora un po’ di rucola fresca sminuzzata, mentre la restante verrà utilizzata come guarnizione per il piatto da portata.

Questa salsa si abbina molto bene ai tortelloni con ripieno di ricotta, con strichetti e garganelli.